Logo Regione Marche
Barra di presentazione del sito istituzionale della Azienda Sanitaria Unica Regionale
Voi siete qui:
FISCO - invio Fatture con sistema TS

INVIO FATTURE SANITARIE PER IL 730 PRECOMPILATO

 

PROCEDURA PER I MEDICI, GLI ODONTOIATRI E GLI STUDI ASSOCIATI

- i Medici di medicina generale, Pediatri di libera scelta, Medici specialisti ambulatoriali, Medici dipendenti devono accedere al sito ministeriale con le credenziali fornite dalla ASL di competenza.

- i Medici liberi professionisti possono ottenere le credenziali di accesso al sito ministeriale in tre modi:

1) se il medico ha una Pec attiva e funzionante deve comunicarla all'Ordine che provvederà ad inserirla nell'anagrafica nazionale INI-PEC (il processo può richiedere qualche settimana). Quando la Pec è censita in INI-PEC, il professionista può ottenere le credenziali tramite l'apposita procedura di accreditamento presente sul sito ministeriale;

2) se il medico deve ottenere le credenziali con urgenza, senza attendere che la sua Pec sia censita in INI-PEC, può fare una richiesta specifica a protocollo.mc@pec.omceo.it indicando la sua necessità ed urgenza o recarsi di persona presso gli uffici dell'Ordine (non è ammessa la delega a terzi).


 

PROCEDURA PER LE STRUTTURE SANITARIE AUTORIZZATE

Dal 2016, anche le strutture sanitarie autorizzate (anche se non convenzionate con il SSN) hanno l'obbligo di inviare i dati delle fatture emesse ai pazienti al Ministero dell'Economia e delle Finanze ai fini della pre-compilazione del Modello 730.

L'obbligo è previsto in capo al legale rappresentante o al direttore sanitario della struttura chedeve chiedere le credenziali al Ministero per poter poi effettuare l'invio dei dati delle fatture.

Per ottenere le credenziali è necessario seguire la PROCEDURA presente sul sito ministeriale.



 

 

Versione stampabile